Sandro Fogli & Carlo Pettinelli - "Mutazioni"

La Galleria Luxardo propone un nuovo appuntamento nella serie "Tandem" : due artisti a confronto. Sandro Fogli e Carlo Pettinelli dialogano sul tema delle Mutazioni confrontandosi sul rispettivo modo di percepire, inquadrare e trasformare la realtà. Le loro fotografie invitano lo spettatore a intraprendere un viaggio in paesaggi immaginari, a volte perturbanti a volte rassicuranti, con una forza suggestiva che se da un lato ci fanno sognare dall´altro ci pongono interrogativi inquietanti sul mondo circostante, sul nostro modo di porci nella realtà inseguendo "istanti di piccolo assoluto" o fuggendo in "scenari illogici". Il lavoro artistico e di ricerca di Carlo Pettinelli è focalizzato sulla mutazione che l'intervento umano apporta al paesaggio naturale e alla materia inanimata. Una trasformazione concepita all'interno di un unico processo senza soluzione di continuità. L'uomo plasma a suo piacimento la natura attraverso interventi edilizi spesso aggressivi che ne turbano l'originario equilibrio. Il risultato della sua azione sono scenari "surreali e illogici" caratterizzati dalla presenza ingombrante di elementi architettonici abbandonati, "congelati appena dopo il loro concepimento". Ma paradossalmente è lo stesso essere umano a restituire in un secondo momento naturalezza al paesaggio attraverso il riciclo dei materiali. Alle esplosioni che cancellano gli scheletri edilizi seguono così le implosioni in cui la materia assume nuova forma. Le immagini riprese in questi precisi momenti di sviluppo mostrano la sorprendente quanto inquietante bellezza che la materia viene ad assumere nel caos dello sviluppo. Nelle foto di Sandro Fogli invece la mutazione prescinde dall'azione performativa dell'uomo. La mutazione scorre accanto a noi ogni giorno della nostra vita, c'è anche se non ce ne accorgiamo. La mutazione è l'attimo in cui ciò che ci circonda smette di essere quello che è e diventa qualcosa di diverso, rimandando ad un universo simbolico altro. Il fotografo interviene proprio per mostrarci questi mutamenti, fermando nei suoi fotogrammi questi "istanti di piccolo assoluto". E' così che il mare, la neve, l'asfalto, i mattoni vengono decontestualizzati, assolutizzati e assunti ad istanti di puro equilibrio, di bellezza e di armonia. Il totale annullamento di prospettiva che caratterizza le immagini si impone come cornice interpretativa nuova e inaspettata che obbliga lo spettatore a cercare un significato che vada oltre la banalità dell'oggetto fotografato.


CARLO PETTINELLI Nasce a Bari, da anni vive e lavora a Roma come fotografo professionista. E' stato autore di numerosi reportages, direttore della fotografia di cortometraggi, ha lavorato con importanti riviste italiane ed estere e curato diversi lavori di comunicazione per aziende. Ha partecipato a diverse manifestazioni, premi fotografici e collettive. Dal 2006 inoltre tiene dei corsi di fotografia in due sedi romane.

SANDRO FOGLI Fotografo professionista dal 1980, ha lavorato per il cinema, la pubblicità e l'editoria. E' stato dir ed autore di documentari video. Ha organizzato e diretto "Raccolta Multimedia", libreria, spazio espositivo e salotto culturale, dedicato alla Fotografia ed alle nuove tecnologie digitali. Oggi si dedica prevalentemente alla sua mai interrotta ricerca artistica, ed a proprie produzioni editoriali. E' nato a Roma dove tuttora vive e lavora.

English version not available



info@gallerialuxardo.com